Il costo medio per effettuare questo tipo di operazione dipende da moltissimi fattori. I prezzi medi che i nostri professionisti richiedono, per effettuare lavori legati al rifacimento del bagno, si aggirano intorno ai: 300 € – 1.000 € al m².Considerando le dimensioni medie di questo tipo di ambiente, il costo di ristrutturazione del bagno medio affrontato dai nostri clienti nella maggior parte dei casi è di circa 3.500 €.Chi richiede questo tipo di servizio ha molte opzioni fra cui scegliere e il costo totale varia in base allo stile desiderato e al budget che si ha a disposizione. Per questo sarà bene avere un’ottima conoscenza dell’argomento prima di iniziare questo tipo di lavoro. In questa guida si troveranno ulteriori informazioni sul costo della ristrutturazione del bagno, tenendo conto dei prezzi medi dei materiali impiegati e della manodopera, insieme a idee e suggerimenti relativi al design. Fare una stima dei prezzi potrebbe risultare piuttosto difficile. I fattori principali che incidono sul costo totale sono: La dimensione del bagno, che potrebbe variare da piccolo a medio a molto grande. Gli impianti, la loro dimensione e quanto è necessario intervenire su questi, inciderà notevolmente sui prezzi. Rubinetteria, nuove docce o vasche, nuova pavimentazione, impianto idraulico e illuminazione. Ecco stilato, qui sotto, un listino prezzi con incluse le opzioni disponibili per questo tipo di lavoro, grazie al quale potrai scoprire quanto costa ristrutturare un bagno.

Se si vuole risparmiare molto basta non fare  Rifacimento bagno

Continua a leggere per trovare altre informazioni utili e scoprire come abbassare il costo di rifacimento del bagno con le detrazioni fiscali e l’IVA agevolata. Prezzi per ristrutturazione di un bagno per tipologia di lavoro Ecco la tabella del costo di ristrutturazione di un bagno suddivisa per tipologia di lavoro. I prezzi elencati sono comprensivi di IVA.  Qual è il costo per il rifacimento del bagno? Dipende, dato che non è sempre necessario rivedere tutti i suoi elementi quando si decide di ristrutturare il bagno, a meno che non si desideri uno spazio completamente nuovo. Qui di seguito sono elencati alcuni fattori d’interesse che incidono sulla risposta alla domanda quanto costa ristrutturare un bagno: Ampliamento degli spazi: il costo di ristrutturazione del bagno potrebbe aumentare se si deciderà di aggiungere più metri quadrati alla superficie. Questo comporterà anche il cambiamento delle tubature presenti nella parete, l’aggiunta della pavimentazione e la rifinitura dei condotti. Questo processo inciderà anche sul costo dei materiali e della manodopera. Sanitari: se si vogliono sostituire i sanitari nel bagno (wc, vasca da bagno, lavandino etc.) allora il costo sarà naturalmente maggiore, dal momento che i professionisti dovranno rimuovere gli elementi originali e installarne di nuovi.

I costi maggiori provengono da accessori  Rifacimento bagno

Si potrà risparmiare sul costo della ristrutturazione del bagno riparando eventuali guasti o provvedendo autonomamente all’acquisto degli elementi. Tubature ed elettricità: quanto costa ristrutturare il bagno nel caso di rifacimento completo degli impianti? I prezzi aumenteranno in caso di problemi con tubature e impianti elettrici. Un modo per ovviare a questo problema è controllare periodicamente l’impianto idraulico ed elettrico. Certamente non è sempre possibile evitare questo tipo di situazione, tuttavia, i nostri esperti sapranno come aiutarti. È bene avere le idee chiare sulle proprie esigenze! È consigliabile, ad esempio, fare domande e proporre immagini prese da giornali di decorazione per la casa, link di siti web dedicati ai bagni ed esempi di campioni di pittura presi da un negozio di ferramenta. Più informazioni si forniranno, più il bagno sarà realizzato esattamente come vorresti. Ecco di seguito qualche consiglio tecnico direttamente dai nostri professionisti .

Link Utili:

Una definizione dell’argomento Ristrutturazione Bagno Milano data dalla famosa enciclopedia on line. (Wikipedia)